Volunia: scalata italica al mondo dei motori di ricerca

Volunia

Volunia

Internet è “in mano” ai gestori dei motori di ricerca. Se un search non propone il tuo sito praticamente non esisti.
Il voler entrare sul mercato con un nuovo motore di ricerca è quindi una sfida tutt’altro che semplice e scontata dato anche il peso dei competitor (Google,Yahoo,Microsoft,…) con i quali ci si dovrà scontrare e confrontare.

Volunia

Fà effetto poi vedere che proprio dall’italico suolo parte l’idea della scalata al potere del Web. Volunia infatti è un progetto di Massimo Marchiori che da circa tre anni lavora sull’idea e sul prodotto con il suo team di sviluppo.

Sino ad oggi di Volunia non si sapeva ancora nulla di concreto ma nella conferenza stampa di oggi (qui lo streaming in differita http://www.unipd-cmela.it/volunia/) si è scoperto qualcosa di più.

Come sempre per fare hype e beta-test a “costo zero” sarà possibile provare in anteprima il prodotto se si è fra i “fortunati” di una ristretta e fighissima cerchia di eletti… se volete provarci questo il link per l’iscrizione: http://launch.volunia.com/

Al lancio Volunia sarà disponibile sin da subito in 12 lingue e sulla carta promette di: “fornire un’esperienza di utilizzo del web nuova, che punterà sul rintracciare contenuti in arrivo da tutto il mondo, “pescandoli” “…. cosa vorrà dire nel concreto lo vedremo fra qualche mese.

Personalmente son curioso e scettico allo stesso tempo… ma se fosse realmente un prodotto in grado di rompere lo Status Quo nel quale vive il mondo della ricerca online sarebbe indiscutibilmente una manna per il settore!


Informazioni su Mauro Monti

Mauro Monti
Amante del fare e del provare, del confrontarsi e del scoprire e riscoprire le cose della vita. Programmatore, giornalista, creativo. Fotografo in erba,scrittore,progettista. Sognatore pragmatico, osservatore.

Attualmente attivo sia nell’ambito della consulenza informatica sia in quello della comunicazione nelle vesti di giornalista ed addetto ad uffici stampa.

Rispondi