QNAP 219P-II: la recensione

QNAP 219P-2

Il mercato dei NAS (Network Attached Storage) è in continua e rapida espansione. Da strumenti “per ufficio” o ritenuti adatti solo agli “smanettoni” oggi sempre più utenti consumer si avvicinano al mondo dello storage dato l’aumento esponenziale dei file in possesso di ogni singola persona.

La possibilità di centralizzare le informazioni e renderle fruibili ad ogni device presente nella propria casa risulta essere una scelta vincente. La sicurezza dei propri dati funge poi da ulteriore volano nella scelta di installare un NAS in modo da proteggere al meglio le proprie informazioni grazie alle utility di backup solitamente fornite a corredo dei prodotti o, come nel caso nei NAS con più HD, utilizzando gli adeguati prodocolli RAID pensati appositamente per limitare le possibilità di perdita di informazioni a causa di rotture dei supporti di memorizzazione.

Un marchio storico del mondo dello storage è sicuramente QNAP che negli anni ha saputo distribuire sul mercato prodotti di qualità ritagliandosi una nomea importante nel settore.

Fra i prodotti dedicati ad un uso casalingo o smart office QNAP ha presentato negli ultimi mesi il NAS 219P 2, naturale evoluzione della serie 219P (ovvero i NAS in grado di supportare sino a 2 HD) andando a potenziare un prodotto già performante al fine di migliorare ulteriormente l’esperienza e la qualità d’uso.

 

QNAP 219P-2QNAP 219P-2

Prime impressioni

Appena estratto dalla confezione il QNAP 219P 2 si presenta leggero ma solido realizzato in una scocca di plastica rigida nera che si pone in netto contrasto con l’aspetto metallizzato del 219P+, suo predecessore. A livello strutturale si nota come le slitte per l’inserimento degli HD siano ora completamente in plastica mentre nel modello precedente erano realizzate in metallo. Sono inoltre state eliminate le serrature frontali di protezione che permettevano di fissare gli HD per evitarne una rimozione non autorizzata.

Le porte in dotazione sono rimaste invece le medesime ovvero sul dorso 2 eSATA, 1 ethernet gigabit, 2 USB 2.0 ed un aggancio di sicurezza Kensington mentre frontalmente si trovano i tasti di accensione e copia rapida ed una presa USB 2.0

Il materiale a corredo presente nella confezione è costituito da un cavo d’alimentazione, un cavo Ethernet cat 5.e , CD e manuale di configurazione.

QNAP 219P-2

Sotto la scocca

La differenza maggiore di questa nuova versione rispetto al NAS 219P+ risiede nella scheda madre e nei componenti installati. La CPU è passata da un Marvell 1.2GHz ad un Marvell 2.0 GHz mentre la memoria montata è stata migliorata passando da DDR 2 a DDR 3 pur rimanendo delle medesime dimensioni di 512Mb.

Le migliorie a livello di performance si sono rivelate importanti, le prestazioni e la reattività del sistema è risultata decisamente migliorata rispetto al processione da 1.2Ghz, il limite della memoria di 512Mb rimane invece rilevante per quanto riguardano alcune attività (ex decompressione automatica di file di grosse dimensioni) e sarebbe stata auspicabile una espansione sino ad almeno 1Gb.

Oltre alle performance ed alla qualità dei componenti QNAP si è sempre distinta dalla concorrenza per la varietà e tipologia di software ed utility messe a disposizione e sotto questo aspetto il 219P 2 non fa eccezione.

Le funzionalità presenti sono ampliamente sufficienti per un uso domestico e semi professionale e risultano più che complete anche per esigenze particolari o legate ad attività di business.

Nei nostri test abbiamo provato a configurare il NAS come stazione multimediale per musica (attraverso il server Itunes messo a disposizione), film e  foto. Abbiamo associato  e configurato una stampante HP, collegato delle webcam wirless per provare la stazione di videosorveglianza presente sun NAS ed ovviamente copiato e condiviso file.

In nessun caso abbiamo riscontrato particolari difficoltà nella configurazione e la compatibilità con l’hardware a nostra disposizione si è rivelata ottima. I protocolli messi a disposizione per la comunicazione coprono il 99% delle possibilità attualmente presenti sul mercato dando accesso automatico sia in ambiente windows/linux sia  Mac grazie alla presenza dello standard AFP. Per quanto riguarda i contenuti multimediali in base alle proprie esigenze si può attivare una “normale” condivisione dati oppure avviare un server UPnP che consente di effettuare lo streaming su qualsiasi dispositivo compatibile. Abbiamo provato senza problemi a collegare una AppleTV (modificata con XBMC) dei dispositivi iOS/Android ed un Player da salotto (Popcorn). Lo streaming è sempre stato fluido anche con file MKV di grandi dimensioni (oltre i 13Gb) e non siamo mai incorsi in rallentamenti o blocchi.

Il sistema si è rivelato particolarmente silenzioso grazie alla dotazione di un’ottima ventola di raffreddamento che emette una rumorosità molto limitata. Raccomandiamo l’utilizzo di HD adeguati al sistema consigliando di puntare a prodotti che garantiscono basso rumore in quanto la scocca del NAS non risulta particolarmente spessa facendo quindi “passare” ogni rumore di funzionamento dei dischi.

Comodo e funzionale anche il software disponibile per Iphone ed Android realizzato da QNAP che permette un accesso completo ad ogni funzionalità del NAS sia in visualizzazione (per accedere a foto, filmatie  musica) sia in controllo fornendo un vero e proprio cruscotto per configurare ed aviare ogni singolo processo o programma.

 

QNAP 219P-2

Date le molteplici possibilità operative messe a disposizione dal QNAP 219P-2 riportiamo un elenco dei protocolli e servizi preinstallati e subito disponibili all’uso:

Centro di archiviazione protetto

Condivisione su più piattaforme con antivirus

Il TS-219P II supporta protocolli SMB/CIFS con aggregazione cartelle, NFS e AFP per la condivisione dei file su reti Windows, Mac, Linux/UNIX. È possibile creare account utente e cartelle condivise tramite interfaccia semplice su base web senza alcuna esperienza informatica. La funzione antivirus assicura la continuità aziendale tramite scansione antivirus manuale e pianificata contro virus, malware, worm e Trojan più recenti.

Windows Active Directory e LDAP Directory Service

È possibile associare facilmente il TS-219P II a Windows Active Directory o LDAP Directory Service per un’efficiente gestione dell’account utente. Gli utenti del dominio possono usare lo stesso account utente e la stessa password per connettersi al TS-219P II su rete locale.

QNAP 219P-2

Accesso di rete protetto

FTP protetto

Il TS-219P II offre trasferimento dati protetto con crittografia SSL/TLS (esplicita). È inoltre supportata la configurazione dell’intervallo di porta FTP passivo.

Gestione cartella condivisa

L’amministratore può selezionare se nascondere o mostrare le cartelle condivise in rete del TS-219P II su rete Windows.

Gestione autorizzazione utente

L’amministratore può impostare password, cartelle condivise autorizzate e quote per ciascun account utente.

Blocco IP non autorizzato in base a criteri

L’amministratore può consentire, negare o bloccare automaticamente determinati indirizzi IP o domini di rete che tentano di connettersi al TS-219P II tramite SSH, Telnet, HTTP(S), FTP, Samba o AFP.

Login remoto

The TS-219P II supporta il login remoto tramite SSH o Telnet.

Sistema di registro completo

Il TS-219P II registra i registri dettagliati di accesso ai file quando gli utenti accedono al server tramite Samba, iSCSI, FTP, AFP, HTTP, HTTPS, Telnet, SSH e servizi di rete accessibili da parte degli utenti in linea.

Soluzioni complete di backup

  • Il TS-219P II fornisce soluzioni complete di backup, tra cui backup locale, backup remoto e backup su cloud.
  • Le alternative di backup su cloud comprendono:
  • L’utility QNAP su base Windows NetBak Replicator
  • Supporto Apple Time Machine
  • Software di backup di terzi
  • USB One Touch Copy
  • Backup su unità esterna.
  • Le alternative di backup remoto comprendono:
  • Real-time Remote Replication (RTRR) per il backup del TS-219P II su TS-219P II remoto, server FTP o unità esterna.
  • Backup cloud storage per il backup del TS-219P II su cloud storage in linea, quali Amazon S3 e ElephantDrive.

ts219p2_09

Centro per homevideo, musica e foto

Il TS-219P II è la soluzione ideale per l’archiviazione semplice di una grande quantità di file multimediali, inclusi video, musica e foto, nonché per la successiva condivisione all’interno della rete domestica con diversi dispositivi multimediali di rete.

Centro fotografico domestico

Il TS-219P II offre un metodo semplice per il backup, l’archiviazione e la condivisione di foto. Basta caricare le foto sul TS-219P II per creare automaticamente bellissimi album. Gli album sono disponibili per un browser o lettori compatibili UPnP. Sfogliare le foto su televisori widescreen con la famiglia o condividere le foto su Internet non è mai stato così semplice.

  • Visualizzazione di presentazioni fotografiche con musica di sottofondo
  • Visualizzazione di dettagli fotografici da EXIF: data, tempo di esposizione, apertura, ecc.
  • Pubblicazione di foto con pochi clic su siti di social network quali Facebook, Twitter, MySpace e altro.
  • Condivisione di foto con amici tramite e-mail
  • Ricerca di foto tramite applicazione QMobile per iPhone, iPad, iPod touch e dispositivi Android
  • Centro musicale domestico

Stazione musicale

Il TS-219P II fornisce vari metodi per ascoltare la musica presente. Basta caricare la musica sul TS-219P II ed è tutto pronto.

  • Ascolto di musica sul PC
  • Ascoltare i brani MP3 preferiti dal server iTunes o riprodurre musica con un browser sul PC.
  • Riproduzione di musica su lettori Logitech Squeezebox
  • L’add-on QPKG SBS (Squeezebox Server) consente di gestire e riprodurre in modo efficiente la musica con lettori musicali Logitech senza accendere il PC.
  • Ascolto di musica di alta qualità direttamente su impianto Hi-Fi
  • Riprodurre musica su un impianto Hi-Fi UPnP per godere di un’esperienza sonora di alta qualità.
  • Ascolto di musica su iPhone/iPod touch/iPad e dispositivi Android
  • Ovunque sia disponibile una connessione 3G o Wi-Fi, il TS-219P II consente lo streaming di tonnellate di musica direttamente su dispositivi iOS o Android con l’applicazione QMobile senza occupare spazio di memoria su dispositivi mobili per l’archiviazione della musica.

QNAP 219P-2

Centro film/video domestico

Il TS-219P II offre una sensazionale capacità di archiviazione di video ad alta definizione, film e DVD Blu-Ray copiati, per poi riprodurli su un televisore direttamente o tramite Sony PS3, Microsoft Xbox 360 o altri lettori multimediali di rete. Il TS-219P II è così veloce da essere in grado di eseguire lo streaming contemporaneo di vari film HD 1080p. Il design silenzioso porta la qualità home theater simile a quella dei cinema direttamente nel salotto.

Server NAS all-in-one per ambienti domestici e SOHO

Il TS-219P II supporta varie applicazioni per ambienti domestici e SOHO.

Stazione download

Il TS-219P II è una stazione download sempre attiva per download BT, eMule, FTP e HTTP ad alta velocità. Usare la stazione download con l’utility QGet per gestire le attività di download da remoto su rete locale o Internet. Il TS-219P II supporta inoltre il download continuo NZB ed eMule da add-on QPKG senza accendere il PC.

Stazione di sorveglianza

Consente di connettersi a varie telecamere IP per il monitoraggio in tempo reale, la registrazione e la riproduzione con la stazione di sorveglianza. Il TS-219P II supporta le principali marche di telecamere IP, tra cui AXIS, D-Link, IPUX, LevelOne, Linksys, Panasonic e VIVOTEK. I modelli particolari supportano il monitoraggio e la registrazione audio e video bidirezionale, nonché il controllo PTZ intelligente per controllare la direzione di monitoraggio delle telecamere IP con un browser.

Espansione software tramite add-on QPKG

Ottimizzare l’uso del TS-219P II installando add-on software QPKG supplementari sviluppati dagli utenti nella comunità mondiale QNAP.

Connessione Wi-Fi

Connettere il TS-219P II alla rete wireless domestica tramite un dongle Wi-Fi USB per un comodo accesso. IlTS-219P II è compatibile con dongle veloci 802.11n e 802.11g per connessione Wi-Fi.

 Gestione file web

Il TS-219P II offre gestione file web per far sì che gli utenti accedano e gestiscano i dati del server sempre ed ovunque con un browser. La gestione file web supporta la ricerca intelligente di dati, l’upload e il download di file batch, l’estrazione di file, l’installazione di file ISO, le impostazioni di autorizzazione a livello di file e altro.

ts219p2_14

Server file
Il TS-219P II consente la condivisione dei file su piattaforme Windows, Mac, Linux e UNIX. Supporta inoltre WebDAV per l’accesso remoto a cartelle condivise tramite protocollo HTTP/HTTPS.

Server FTP
Configurare il TS-219P II come server FTP e condividere comodamente i file con amici o clienti.

Server web
Vari siti web possono essere ospitati sul TS-219P II con il server web integrato e funzionalità di host virtuale. Il TS-219P II supporta PHP, MySQL, connessione HTTPS e autenticazione SSL. È la soluzione ideale per creare siti web personali o aziendali, e-shop, blog, sistema di gestione contenuti (CMS), wiki e così via.

Server MySQL
Il TS-219P II può essere applicato in modo flessibile in diverse distribuzioni, come ad esempio un server database di un altro server web nel sito remoto o come un ulteriore server database di backup.

Server stampante
Consente di collegare fino a 3 stampanti USB al TS-219P II e di condividere le stampanti con i componenti della famiglia o dell’azienda per la stampa in rete all’interno della LAN o su Internet.

Cloud storage personale/privato

Il TS-219P II consente agli utenti di sfruttare tutti i vantaggi del cloud computing. È possibile creare facilmente un cloud personale per uso domestico o un cloud privato per uso aziendale. Questo cloud offre soluzioni flessibili per l’accesso ai dati, la condivisione e il backup, praticamente sempre ed ovunque.

Servizio MyCloudNAS

Il servizio MyCloudNAS semplifica la procedura di pubblicazione dei contenuti nel TS-219P II su Internet. Fornisce un portale basato su web per la gestione e l’accesso ai file e supporta il backup dei dati importanti dal TS-219P II su altri provider di cloud storage come Amazon S3 ed ElephantDrive.

 Codice di accesso MyCloudNAS

Poiché esporre il TS-219P II a Internet potrebbe sollevare creare di protezione, il codice di accesso MyCloudNAS garantisce il controllo della privacy per rendere i servizi selezionati visibili solo agli utenti autorizzati.

Applicazione QMobile per accesso ai contenuti on-the-go

QMobile è un’applicazione progettata per dispositivi mobili iOS e Android. Terabyte di foto, musica e video archiviati sul TS-219P II sono pronti per essere riprodotti da QMobile da qualsiasi luogo, indipendentemente dalle dimensioni effettive di archiviazione dei dispositivi mobili. QMobile fornisce inoltre un metodo conveniente per caricare le foto presenti nei dispositivi mobili su TS-219P II per la condivisione istantanea.

Funzioni avanzate

Il Turbo NAS supporta RAID 1 Mirroring per servizio non-stop e manutenzione semplice. Quando si verifica una distruzione di dati, l’amministratore può essere avvisato attraverso e-mail di avviso oppure visivamente attraverso un LED. L’hard disk drive può essere sostituito attraverso trasferimento a caldo senza dover spegnere il server. La capacità di ricostruzione intelligente dei dati consente agli utenti di sostituire un drive guasto a caldo. Tutto ciò consente una ricostruzione automatica dei dati verso drive nuovo senza dover subire un arresto del sistema.

Conclusioni

Per chi già conosce i prodotti QNAP possiamo semplicemente dire che il 219P 2 rispecchia fedelmente la qualità del marchio mettendo a disposizione tutte le particolarità ed i punti di forza tipici di QNAP e proponendo una naturale evoluzione del modello 219P+ dal quale differisce fondamentalmente per la maggiore potenza di CPU e migliore tipologia di RAM installata.

Per coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo dei NAS possiamo invece consigliare senza remore il prodotto sia per un uso domestico che professionale. La dotazione di software è indiscutibilmente elevata e di semplice accesso e la qualità costruttiva dei componenti risulta adeguata alla spesa. Unica nota negativa – ma proprio per essere pignoli – e da rilevarsi dal passaggio della presenza di slitte per HD in metallo ad una versione in sola plastica, elemento questo che però non inficia la qualità generale del prodotto.

Ricordiamo infine l’ottima assistenza tecnica fornita da parte di QNAP che prevede – nel caso sia necessario – anche l’intervento sul proprio NAS da remoto da parte di un tecnico per supportare il cliente nella configurazione e nella risoluzione di eventuali problemi.



Informazioni su Mauro Monti

Mauro Monti
Amante del fare e del provare, del confrontarsi e del scoprire e riscoprire le cose della vita. Programmatore, giornalista, creativo. Fotografo in erba,scrittore,progettista. Sognatore pragmatico, osservatore.

Attualmente attivo sia nell’ambito della consulenza informatica sia in quello della comunicazione nelle vesti di giornalista ed addetto ad uffici stampa.

Rispondi