Fabcility Live. Bambini proiettati nel loro futuro

fabcility opificio

In una società dove la tecnologia si sta evolvendo in maniera quasi esponenziale è importante far si che le nuove generazioni abbiano la giusta percezione del mondo nel quale vivranno e prendano dimestichezza con le tecnologie che pervaderanno la loro vita.

Rilancio quindi molto volentieri la segnalazione delle attività che Fabcility ha pensato proprio per un pubblico di bambini per la giornata di domenica 21 febbraio 2016. Un intero giorno dedicato a piccoli e grandi per capire e toccare con mano come funzionano stampa 3D, droni, programmazione e modellazione. Il tutto in maniera semplice e gratuita previa registrazione

Durante la giornata verrà presentato anche il kit di stampa “abc3D” prodotto proprio da Fabcility . Si tratta di un kit relativo ad una stampante DELTA caratterizzata da un’area di stampa più grande rispetto ai kit tradizionali e proposto ad un prezzo al dettaglio interessante.

Qualche dettaglio in più (estratto dal comunicato di Fabcility) sulle attività che verranno proposte durante la giornata:

Presentazione stampante FABCILITY abc3D: tutti parlano di stampa 3D, ma cosa significa? Presentiamo la nostra stampante 3D e con l’occasione vogliamo tenere un’introduzione a questo mondo affascinante e pieno di promesse: dai materiali utilizzati, ai software necessari, ai primi interessanti progetti da portare a termine.

fabcility laboratorio scratch
Laboratorio di Scratch: durante il laboratorio i bambini apprenderanno le basi della programmazione di un videogioco tramite l’utilizzo di Scratch: un linguaggio di programmazione creato appositamente per i bambini. Il laboratorio è rivolto a bambini dai 9 ai 13 anni. Per partecipare al laboratorio è necessario portare con sé un PC.

fabcility laboratorio modellazione
Laboratorio di Modellazione 4 Kids: durante il laboratorio verranno spiegate le basi della modellazione 3D tramite l’utilizzo della suite gratuita AUTODESK 123D. Il laboratorio è rivolto a bambini dai 9 ai 13 anni. Per partecipare al laboratorio è necessario portare con sé un PC.
– Presentazione progetto Play Therapy LAB: se siete alla ricerca di un percorso che possa stimolare la creatività dei vostri bambini e allo stesso tempo lavorare sulle loro emozioni e potenzialità il progetto Play Therapy fa per voi. Insieme ad un team di psicologhe dell’età evolutiva abbiamo progettato un percorso per bambini fra gli 8 e i 12 anni utilizzando da un lato i principi del gioco inteso come terapia e dall’altro l’affascinante mondo della stampa 3D.

fabcility laboratorio arduino
Laboratorio di Arduino: l’occasione per avvicinarsi al mondo della prototipazione elettronica in modo semplice e veloce: un corso per imparare le basi di Arduino e andare a casa con le idee un po’ più chiare su come rendere interattivi i propri progetti!

Programma della giornata

Mattino

9.30 – 11.00: laboratorio di Scratch: una vera lezione di programmazione per bambini!
9.30 – 11.00: laboratorio di Modellazione 4 Kids: una lezione di modellazione per bambini, per iniziare a muovere i primi passi nel mondo della stampa 3D!
11.15 – 11.45: presentazione FABCILITY abc3D e attività estive per bambini
11.45 – 12.30: presentazione progetto Play therapy Lab: quando la psicologia dell’età evolutiva incontra la stampa 3D

Pomeriggio

15.00: laboratorio di Arduino: dalle basi al primo led!
16.15 – 18.00: Cosa puoi fare con una stampante 3D?
Presentazione della nostra stampante FABCILITY abc3D
Dal disegno CAD ai materiali di stampa: tutto il necessario per iniziare a stampare
Come si stampa un Drone: Jacopo ci introduce al mondo dei droni e ci racconta come ha creato un drone utilizzando elettronica open source ed una stampante 3D

Iscrizione gratuita previo registrazione sul sito dell’iniziativa.


Informazioni su Mauro Monti

Mauro Monti Amante del fare e del provare, del confrontarsi e del scoprire e riscoprire le cose della vita. Programmatore, giornalista, creativo. Fotografo in erba,scrittore,progettista. Sognatore pragmatico, osservatore. Attualmente attivo sia nell’ambito della consulenza informatica sia in quello della comunicazione nelle vesti di giornalista ed addetto ad uffici stampa.

Rispondi